Forza Monza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La Salernitana a un trust. La parola passa alla Figc

«Abbiamo trasferito l’intero pacchetto azionario». La società ha inviato una Pec alla Federcalcio che ora dovrà verificare il rispetto dei requisiti

A lla fine Lotito e Mezzaroma hanno scelto il trust per risolvere l’impasse societario e porre fine alla multiproprietà. È stato un vero e proprio venerdì di passione per tutti i tifosi della Salernitana tenuti fino all’ultimo col fiato sospeso. Nel pomeriggio di ieri l’atto costitutivo nello studio del notaio Natale Votta di Roma, in tarda serata, alle 22.34, l’invio della Pec alla Federcalcio, che ne ha confermato l’arrivo. Scrive il Corriere dello Sport.

COMUNICATO

Alle 23,14 la nota ufficiale del club, nella quale la Omnia Service srl e la Morgenstern srl hanno annunciato «di aver trasferito le loro rispettive partecipazioni, pari complessivamente all’intero capitale sociale della US Salernitana 1919 srl, al trust Salernitana 2021 finalizzato alla vendita delle suddette partecipazioni». Il nuovo amministratore unico della Salernitana è il generale Ugo Marchetti, già vice comandante generale della Guardia di Finanza, che subentra a Luciano Corradi.

«Tutti gli atti sono stati trasmessi alla FIGC», si precisa nella nota. Che si chiude con il ringraziamento delle due società «a tutti i tifosi della Salernitana, alla città di Salerno e alle autorità e istituzioni salernitane per questi bellissimi anni trascorsi insieme ricchi di successi, gioie e soddisfazioni».

SVILUPPI

Ora toccherà ai legali della Figc valutare l’atto del trust e la congruità con le condizioni poste da via Allegri, in particolare quelle relative all’assoluta indipendenza e terzietà del trustee. È lecito ipotizzare che il dialogo tra i legali della Federcalcio e quelli della Salernitana, tra i quali l’avvocato Gentile, sia stato particolarmente fitto negli ultimi giorni. Per l’articolazione del blind trust il club campano si è affidato al commercialista Gianluca Vidal.

In una prima fase c’era stato un parere pro veritate del professor Salvatore Sica. Il trustee sarebbe una società fiduciaria che farebbe capo ad un noto gruppo bancario, la durata del trust è di sei mesi. Ora la Salernitana, o meglio il trustee (che a sua volta dovrà nominare un “guardiano”), inoltrerà entro lunedì prossimo la domanda di iscrizione al campionato di serie A. Poi, dopo i consueti controlli legali ed amministrativi (la Covisoc esaminerà la documentazione di tutti i club entro l’8 luglio), si avrà il definitivo via libera.

TRATTATIVE

Col trust, dunque, Lotito e Mezzaroma escono di scena dalla gestione della Salernitana dopo dieci anni. Toccherà adesso al trustee, entro la scadenza indicata, condurre le trattative per la cessione del club al prezzo stabilito e contemporaneamente fare in modo che la società non perda valore. L’unica trattativa reale al momento sembra essere quella con Andrea Radrizzani, patron del Leeds United e di Eleven Sport.

Il gruppo Aser, insieme col gruppo 49ers Enterprises, hanno ritoccato l’offerta, portandola a 45 milioni. Ma ovviamente sarà a termine. Non sarebbe stata presa in considerazione, invece, la manifestazione d’interesse giunta dagli Emirati Arabi Uniti ed ispirata da un personaggio politico salernitano. Per quanto riguarda il management sportivo, Angelo Fabiani potrebbe essere il direttore generale del club.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il centrocampista del Monza esulta per un altro successo che porta altri tre punti pesanti...
La squadra di Palladino passa pure all'Arechi e continua a sperare di riaprire il discorso...
Oggi (ore 18) c'è Salernitana-Monza in un 'Arechi' che si preannuncia infuocato, può essere l'ultima...

Dal Network

Trattativa spedita con Fininvest che però rimarrebbe comunque socio di minoranza con una discreta percentuale...
Avere una squadra incentrata su giocatori italiani è sempre stato un obiettivo della gestione Berlusconi-Galliani...
Le parole di Thiago Motta al termine della sfida pareggiata in casa contro il Monza...

Altre notizie

Forza Monza