Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Galliani: “Sogno il Milan in Champions e il Monza in A”

L’ad brianzolo: “Ibrahimovic in biancorosso? Non rientrava nel budget…”

“Il Monza punta alla Serie A e per questo i tifosi devono ringraziare Silvio Berlusconi. È lui che ha messo a disposizione il budget necessario per allestire una squadra che deve competere per il salto di categoria”. Parola di Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza, nel suo intervento a SportLab, maratona digitale organizzata dal Corriere dello Sport-Stadio e da Tuttosport per le celebrazioni dei loro 75 anni.

Galliani ha poi parlato del gran momento del Milan capolista in Serie A: “Sono sempre un tifoso rossonero e non mi perdo neanche una partita, per il prossimo campionato sogno il Monza in Serie A e il Milan in Champions League. A Pioli faccio i miei complimenti per aver trovato la giusta formula, mettendo i giocatori nelle loro posizioni naturali permettendogli di rendere al massimo delle loro possibilità”. Poi una battuta su Ibrahimovic al Monza: “Il budget era importante, ma lui non poteva rientrarci…”.

Ancora Galliani: “La situazione è complessa come quella di tutti i settori economici, perché il calcio ha una importantissima contrazione di ricavi e ho timore che anche i diritti televisivi possano diminuire nei prossimi anni”.

Ha proseguito l’amministratore delegato del Monza, Adriano Galliani, sulle prospettive del mondo del calcio, intervenendo a SportLab. “Qualcuno mi ha dipinto come contrario all’ingresso di fondi nel mondo del calcio, ma non è cosi”, ha spiegato. “Io mi preoccupo della distribuzione del denaro, mi preoccupo che chi andrà in Serie A tra tre, quattro, otto anni abbia le stesse risorse di chi per caso è stato in A questa stagione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News