Forza Monza
Sito appartenente al Network

Zerbin, il pepe che serviva sugli esterni

L'ex Napoli potrebbe risolvere parecchi problemi sulle corsie esterne che fin qui hanno deluso

L’ingresso di Alessio Zerbin nelle ultime due uscite è stato più che positivo. L’ex Napoli si è confermato anche contro l’Udinese il potenziale erede di Carlos Augusto che fin qui è mancato, ovvero un giocatore capace di dare strappi in fascia e accentrarsi per creare pericoli.

Qualcosa che non è nelle corde di Birindelli e Kyriakopoulos, quinti di contenimento prestati alle spinte offensive che vorrebbe Palladino. Ma nemmeno di Pedro Pereira, che ha mancato la prova della continuità. Zerbin è apparso invece un giocatore offensivo per natura, esterno a tutta fascia propenso alle sgaloppate palla al piede. Una boccata d’ossigeno per le corsie laterali fin qui deludenti e che ora potrebbe scalare le gerarchie. Le stesse che rischia di percorrere al contrario Ciurria, ormai un lontano parente del “fante” dell’anno scorso.

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I segnali di crescita erano enormi e il rinnovo più che meritato gli ha dato...
Per fortuna nulla di grave per il portiere del Monza che ora può sorridere dopo...
Il giovane difensore continua a confermarsi su livelli alti e insieme a Bondo rappresenta una...

Dal Network

di gregorio
Il portiere del Monza è certamente tra i migliori del campionato: in estate sarà uomo...
Vi proponiamo le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi in edicola...

A l gol di Giroud, che ha acceso le possibilità di una rimonta rossonera, la...

Forza Monza