Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Monza quello contro il Sassuolo è un punto storico

Il punto conquistato contro il Sassuolo ha un valore storico per il Monza: nessuna neopromossa dal 2004 aveva fatto più punti

Un pareggio che fa più felice il Monza che il Sassuolo, ma alla fine l’1-1 dell’U-Power Stadium di ieri pomeriggio fra la squadra di Palladino e quello di Dionisi non scontenta nessuno. Scrive Tuttosport.

Ai punti avrebbe probabilmente meritato qualcosa in più il Sassuolo (traversa sullo 0-1 e due clamorose occasioni sbagliate da Berardi), ma il Monza – svirgolata di Mota Carvalho a porta vuota sull’1-1 – può recriminare per un contatto in area neroverde nei minuti di recupero fra Ruan e Ciurria che Prontera ha giudicato regolare. Insomma, bicchiere mezzo pieno per entrambe. Per il Monza che, dopo il punto conquistato da Stroppa nelle prime sei giornate, ne ha ottenuti 21 in tredici con Palladino, chiudendo il girone d’andata a quota 22, miglior punteggio per una neo-promossa dal 2004.

Ma anche per il Sassuolo che ha sì visto avvicinarsi il Verona, terzultimo (dai 7 punti delle precedente giornata, ai 5 attuali), ma ha ritrovato dei lampi della squadra che nelle scorse stagioni aveva vissuto ben lontana dalle zone agitate della classifica. Segnali incoraggianti in vista di un calendario che sarà tostissimo per gli uomini di Dionisi che, nelle prossime gare, se la vedranno con Milan, Atalanta, Udinese e Napoli.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News