Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Camerun-Serbia 3-3: clamorosa rimonta dei Leoni Indomabili!

Rimani sempre aggiornato sul sito Tifosi in Rete

I serbi di Stojkovic sbagliano tanto e rimettono in partita gli africani. L’ingresso di Aboubakar cambia tutto. Nel frattempo, l’interista Onana lascia il ritiro del Camerun

Vigilia movimentata dall’esclusione del portiere dell’Inter e del Camerun Onana, escluso dal match per ignoti motivi disciplinari. Il suo posto tra i pali viene preso da Epassy. Aleksandar Mitrovic ispirato in avvio: colpo di testa alto sopra la traversa (6°) e palo di sinistro dopo un dribbling sulla linea di fondo (11°). Lo stesso numero 9 serbo sbaglia un autentico rigore in movimento (17°), sparando al volo sul fondo dopo un’incredibile carambola in area camerunese. Due giri di lancette più tardi è Kunde, in diagonale al volo, a impegnare in corner V. Milinkovic-Savic. Gol sbagliato, gol subìto… Come recita una delle regole scritte del pallone: Castelletto deve solo spingere in rete (29°) un pallone vagante davanti alla porta della Serbia e sblocca la gara. Ma gli uomini di Piksi Stojkovic non ci stanno e aumentano la pressione, senza sufficiente efficacia. Tuttavia ci riprova due volte Kunde, dopo aver recuperato palla a metà campo (43°). Nulla di fatto. Chiusura di tempo scoppiettante: punizione in area di Tadic, Pavlovic svetta di testa e infila Epassy per il pareggio; Sergej Milinkovic-Savic riceve palla al limite dell’area e insacca con il mancino all’angolino. Rimonta Serbia in 3 minuti! Mitrovic, un po’ egoista, spreca pure la chance per triplicare prima dell’intervallo.

Aleksandar Mitrovic riesce finalmente a segnare al 53°, dopo grande azione corale nata dall’ennesima palla persa dal Camerun. KosticZivkovicMitrovic in orizzontale a spaccare la difesa africana, sinistro rasoterra della punta del Fulham e tris della Serbia. Arriva nel frattempo la notizia che André Onana ha deciso di lasciare il Mondiale con effetto immediato: si attendono commenti dal Camerun in merito. Toko Ekambi telefona a Vanja Milinkovic-Savic per un destro rasoterra (62°): poco dopo al neoentrato Aboubakar viene prima annullato per fuorigioco e poi concesso dal Var un lob vincente sul portiere in uscita; poi lo stesso giocatore dell’Al-Nassr – che ha cambiato letteralmente il match – serve un cioccolatino a Choupo-Moting per il 3-3! Male Milenkovic, che in entrambi i gol tiene in gioco gli avversari sul filo del fuorigioco. Stojkovic visibilmente contrariato in panchina, per il clamoroso ritorno dei Leoni Indomabili. Aleksandar Mitrovic sfiora il 4-3 con un destro verso il montante più lontano: fuori! Finisce sul pari una partita avvincente, che tuttavia non consente di alimentare speranze di passaggio del turno per entrambe.

TABELLINO

CAMERUN-SERBIA 3-3

CAMERUN (4-3-3): Epassy; Fai, Castelletto, Nkoulou, Tolo; Anguissa (81° Gouet), Kunde (67° Ondoua), Hongla (55° Aboubakar); Mbeumo (81° N’koudou), Choupo-Moting (C), Toko Ekambi (67° Bassogog). Commissario tecnico: Rigobert Song.

SERBIA (3-4-3): V. Milinkovic-Savic; Milenkovic, Veljkovic (78° Babic), Pavlovic (56° S. Mitrovic); Zivkovic (78° Radonijc), Lukic, Maksimovic, Kostic (92° Djuricic); Tadic (C), A. Mitrovic, S. Milinkovic-Savic (79° Grujic). Commissario tecnico: Dragan Stojkovic.

ARBITRO: Abdulla (Emirati Arabi Uniti).

RETE: 29° Castelletto, 46° pt Pavlovic, 48° pt S. Milinkovic-Savic, 53° Mitrovic, 63° Aboubakar, 66° Choupo-Moting.

NOTE: ammoniti Nkoulou, Bassogog (in panchina), Jovic (in panchina); minuti di recupero: 6 e 6.

The post Camerun-Serbia 3-3: clamorosa rimonta dei Leoni Indomabili! appeared first on Tifosinrete.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Qatar 2022