Resta in contatto

News

Berlusconi: “Acquistare il Monza un atto di amore. Serie A meglio di una Champions”

Il presidente del Monza è tornato sull’acquisto del club che ha spiegato come un atto di amore

Il presidente del Monza, Silvio Berlusconi, a Telelombardia è tornato anche sulla recente storia del club biancorosso.

«Io sono da più di 30 anni un brianzolo, Monza ha tanti record non solo nella Formula 1, ma anche in altri settori sportivi. La squadra di calcio, il Monza, da 110 anni cercava di andare in Serie A senza riuscirvi. Da lì è nata la mia voglia di fare un regalo a tutti i cittadini di Monza e della Brianza e di portare il Monza in A. Farlo mi ha portato più gioia che vincere una Champions».

L’innamoramento ha condotto a questa scelta. «Non è un modo di dire che Monza e la Brianza sono la terra nella quale ho visto il mio futuro, acquistare il Monza è stato un atto d’amore verso questa terra e portarlo in A ha significato sentire la gioia, l’entusiasmo, la passione di un’intera collettività che stava aspettando questo momento da 110 anni. Monza è la terza città della Lombardia, città simbolo dello sport in altre discipline e meritava questo risultato».

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News