Resta in contatto

L'Angolo dell'Avversario

Napoli, Spalletti: “Monza non è una neopromossa. Ringrazierò Petagna”

Il tecnico del Napoli ha presentato la sfida del ‘Maradona’ contro la formazione di mister Stroppa

Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Monza, prima gara stagionale degli azzurri al ‘Maradona’.

SUL MONZA. “Il Monza ha fatto 12-13 acquisti ed è una squadra forte. Non è una neopromossa, ci sono persone che hanno fatto la storia del calcio. Solo uno come Galliani poteva convincere calciatori di livello come Ranocchia, Sensi, Pessina, Petagna ecc”.

SU PETAGNA. “Andrea ha lasciato Napoli perché voleva giocare di più. Domani lo ringrazierò per tutto quello che mi ha dato. Sarà una gara difficile perché la squadra di Stroppa sa pressare e difendere, come hanno fatto vedere nelle gare precedenti. Noi dobbiamo stare bene in campo, a volte soffrire, come è capitato con il Verona, perché il Monza è una squadra tecnica che sa giocare bene. Servirà affrontare la partita con la giusta motivazione“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'Angolo dell'Avversario