Resta in contatto

News

Di Biagio: “Già così è un Monza da metà classifica”

L’ex giocatore biancorosso ha parlato della squadra di Stroppa prima dell’inizio della stagione

Gigi Di Biagio, nel Monza per tre anni a cavallo tra la fine degli Ottanta e l’inizio dei Novanta, appena sfornato dal settore giovanile della Lazio, ritiene che la salvezza sia “l’obiettivo più giusto per cominciare“. Riporta Tuttosport.

Anche se «io dico che già così il Monza è da metà classifica. Stroppa allena ormai da 15 anni e sono certo che questo sarà quello della sua consacrazione, se lo merita e non lo dico solo perché è un amico. Con le Nazionali Under 20 e 21 ho allenato Cragno , Pessina , Caprari , Sensi e se prenderanno anche Petagna posso annoverare pure lui: sono prima di tutto uomini intelligenti oltre che ottimi calciatori e questo fa la differenza”.

SUI TIFOSI: “Monza e il circondario risponderanno. Quando io indossai quella maglia – continua Di Biagio – per la prima volta avevo 18 anni, mi presero Marotta e Carnevali allora dirigenti biancorossi. Entrai nell’affare Nardecchia , inizialmente ci rimasi male perché dopo una vita nel settore giovanile della Lazio andai al Monza in comproprietà. Ma fu la mia fortuna: in panchina c’era il grande Frosio , l’ambiente era sano, era da poco nato Monzello che ora è un’eccellenza del calcio italiano. Fu ideale potermi mettere in evidenza in una piazza così“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News