Resta in contatto

News

Caprari il jolly di Stroppa. Sensi si è preso le chiavi del centrocampo

C’è molta curiosità su come Stroppa farà giocare il Monza (debutto assoluto in A il 13 agosto in casa col Torino)

Il timoniere della promozione del Monza è fedele a un 3-5-2 atipico, tatticamente molto interessante, dove in realtà c’è una sola vera punta di ruolo ma almeno 4-5 giocatori offensivi. Scrive Tuttosport.

Questo perché spesso le due mezzali si propongono molto e almeno uno dei quinti di centrocampo è un attaccante camuffato mentre l’altra punta spesso è un trequartista avanzato. Uno come Caprari, ad esempio, potrebbe giocare da quinto di centrocampo, come faceva D’Alessandro (con ottimi risultati), nella stagione della promozione.

Ma intanto il test di mercoledì col Piacenza (4-1) ha mostrato un Sensi in palla (ha pagato il lavoro personalizzato per evitargli i guai dei mesi precedenti), in grado di prendersi le chiavi del centrocampo. Di una squadra che dovrebbe avere almeno 7/11 di italiani, con la possibilità di schierare una squadra interamente tricolore.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News