Resta in contatto

Calciomercato

Da Mancuso a Maric, il pacco da Monza destinazione Bari

Il ds biancorosso Polito vorrebbe rinforzare l’attacco di Mignani piazzando un grande colpo e guarda in Brianza

Icardi o Petagna che sia, il Monza vuole rinforzare il proprio attacco. Per qualcuno che entra dovrà per forza esserci anche qualcuno che esce salutando la Brianza verso altri lidi. Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport edizione Puglia sono in tre gli attaccanti che potrebbero lasciare la squadra di Stroppa per andare a Bari in quell’asse che ha portato nella scorsa stagione la bandiera Andrea D’Errico ai galletti.

I bagaj hanno appena riscattato Leonardo Mancuso che non sembra però certo della permanenza quanto Dany Mota e Gytkjaer. Il milanese, reduce da due promozioni consecutive, fa gola a molti club di B ma l’ingaggio elevato lo rende per ora solo un sogno proibito per il Bari. Il ds Polito guarda allora ad altri due profili: Davide Diaw e Mirco Maric. Il primo nelle ultime due stagioni non ha brillato nonostante a Vicenza abbia segnato 7 gol con la squadra retrocessa ai play off. Su di lui, che ha segnato 39 gol in 150 partite nel torneo cadetto, oltre ai biancorossi ci sarebbe il Modena di Tesser che lo ha allenato con grande rendimento a Pordenone (10 reti in 18 presenze). Il croato è stato invece l’acquisto più costoso del Monza in B che lo ha pagato 4,5 milioni al Videoton. A Crotone, nonostante la barca facesse acqua da tutte le parti, ha segnato 11 gol e fornito 5 assist. Anche la prima punta, agile e dotata di buona corsa, costa però abbastanza per il campionato cadetto.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato