Forza Monza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Caneo gioca Torino-Monza: “Juric predestinato, Palladino sorpresa”

C'è Torino-Monza, una sfida inaspettata per l'Europa: sentite cosa dice un personaggio che conosce benissimo Juric e Palladino

“Juric si, Palladino un po’ mi ha sorpreso. Ivan aveva delle caratteristiche che facevano presagire a un percorso da tecnico; mentre Raffaele era molto giovane ai tempi. E poi come tutti i fantasisti era individualista nella visione del gioco. All’epoca dire che Palladino sarebbe diventato allenatore era impensabile. Lo ha dichiarato a TuttoSport, Bruno Caneo, ex vice allenatore di Gasperini ai tempi del Genoa che, in rosa, aveva sia Juric che Palladino.

“Juric era solido, Palladino fantasia pura. In panchina Ivan è intenso e aggressivo, Raffaele più riflessivo e punta sui giocatori che amano la giocata di classe – spiega – Chi vince domani può farcela per arrivare nelle Coppe. Entrambi sono figli di quel Genoa e della mentalità di Gasperini. C’è tanto del nostro lavoro di quegli anni nelle loro squadre. A partire dalla mentalità di non far giocare gli avversari e proporre un gioco aggressivo e d’attacco in fase di possesso”.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Trattativa spedita con Fininvest che però rimarrebbe comunque socio di minoranza con una discreta percentuale...
Avere una squadra incentrata su giocatori italiani è sempre stato un obiettivo della gestione Berlusconi-Galliani...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Monza si sta delineando sempre...

Dal Network

Trattativa spedita con Fininvest che però rimarrebbe comunque socio di minoranza con una discreta percentuale...
Avere una squadra incentrata su giocatori italiani è sempre stato un obiettivo della gestione Berlusconi-Galliani...
Le parole di Thiago Motta al termine della sfida pareggiata in casa contro il Monza...

Altre notizie

Forza Monza