Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Juventus-Monza 2-1, il commento: i biancorossi resistono, ma i cambi danno ragione ai padroni di casa

I bianconeri passano grazie all’ingresso dei big, ma Palladino può sorridere

BENE. Il Monza è fuori dalla Coppa Italia, ma dall’Allianz Stadium esce a testa alta. La gara è equilibrata per oltre un’ora e soltanto l’ingresso delle stelle a disposizione della Juventus consentono ai bianconeri di superare l’ostacolo biancorosso. Bene la tenuta tattica della squadra di Palladino che tra cambi di modulo e turnover non risente nei principi di gioco.

Fatica in fase di possesso negli ultimi trenta metri, ma la squadra resta ordinata e compatta. Difesa un po’ confusa sul gol di Kean, perso nella marcatura da Marlon con la complicità di Antov che non scala in tempo. Poi gara solida e solo un eurogol di Chiesa sblocca una Juve imbrigliata. Palladino può essere soddisfatto e intanto recupera Rovella e Sensi, fosforo fondamentale per il centrocampo.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti