Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il calendario penalizza il Monza: 66 ore tra la Coppa Italia e il campionato

Due partite in meno di tre giorni per la squadra di Palladino impegnata prima in Coppa Italia e poi in campionato

Serpeggia preoccupazione per non dire fastidio per questo calendario compresso, per di più in una settimana dove la Supercoppa impone il riposo di mercoledì con ben tre partite di Coppa Italia in programma giovedì. Chiude il programma Juventus-Monza, fischio d’inizio alle 21: parte poi la corsa contro il tempo per preparare i match della domenica, con i brianzoli chiamati a una sfida salvezza contro il Sassuolo già alle 15, tra un fischio d’inizio e l’altro passeranno appena 66 ore. Scrive il Corriere dello Sport.

Pochi giri di lancetta in più a disposizione per la Juve prima di sfidare l’Atalanta, a sua volta impegnata in Coppa Italia giovedì con lo Spezia ma alle 15: il gruppo di Allegri avrà 71 ore e 45 minuti a disposizione, quello di Gasp 77 e 45 minuti. Mentre lo Spezia ospiterà la Roma alle 18 in campionato, 75 ore dopo gli ottavi di Coppa Italia con i bergamaschi. Meno impattante Lazio-Bologna in programma giovedì alle 18: questo perché i biancocelesti ospiteranno il Milan solo martedì prossimo, mentre il Bologna giocherà lunedì con la Cremonese (oggi impegnata a Napoli, poi in campo sabato contro la Salernitana).

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News