Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Palladino: “Cremonese squadra difficile, sarà uno scontro salvezza. Sensi? Potrebbe esserci”

Il tecnico biancorosso ha parlato alla vigilia della sfida contro la Cremonese

“Siamo felici del percorso che stiamo facendo. Stiamo crescendo tutti e siamo soddisfatti, però ci tengo a dire che non abbiamo fatto ancora nulla. Il percorso è ancora lungo, quello di domani è uno scontro salvezza, una gara difficile. Non dobbiamo guardare la classifica, dobbiamo fare una grande prestazione”.

“Non c’è nessuna differenza nella preparazione della partita. In Serie A sono tutte gare difficili. Delle ultime gare paradossalmente la Cremonese è la più difficile perché cercheranno di farci giocare male. Dobbiamo scendere in campo con grande umiltà, senza sottovalutare nulla”.

“Infortunati? Sensi sta lavorando con la squadra, vediamo nella rifinitura se possiamo portarlo in panchina. Rovella ha lavorato in parte con la squadra e valuteremo anche lui. Fuori Donati che è ancora infortunato”.

“Arbitri? Sono pro tecnologia, però se va a migliorare una situazione a me fa piacere. Il bello del calcio però sono anche gli errori. Sono sempre dalla parte della buona fede e dico che bisogna lasciar lavorare gli arbitri”.

“Tatticamente dovremo essere bravi a calarci nella gara. Se diventa una partita sporca dobbiamo essere sporchi, dobbiamo essere dinamici, sarà una partita difficile con un clima complicato. Voglio una mentalità di umiltà e consapevolezza nei nostri mezzi, possiamo giocarcela con tutti”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News