Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il Monza ferma l’Inter e con Palladino viaggia ad un ritmo da Europa

Pareggio in extremis dei biancorossi ma meritato per quanto visto in campo contro l’Inter

Finisce con tutto il Monza radunato in cerchio a metà campo. A festeggiare il pareggio conquistato all’ultimo respiro, ma anche a testimoniare la forza di un gruppo che nelle difficoltà sa sempre come cavarsela. Una squadra che sotto la gestione Palladino sta viaggiando a ritmo d’Europa e che, anche ieri, si è meritata l’ennesima soddisfazione. Scrive La Gazzetta dello Sport.

Per l’incontenibile urlo di gioia di Adriano Galliani alla rete del 2 a 2, ma anche per la soddisfazione di Raffaele Palladino. «Sono davvero felice: a Galliani ho detto che nella sua esultanza mi ha ricordato il Galliani dei tempi del Milan – ha scherzato il tecnico biancorosso –. A fine primo tempo ho detto alla squadra che eravamo troppo lenti nel passarci la palla, così ho chiesto di essere più veloci nel fraseggio, alzandoci di una ventina di metri e accettando i duelli con maggior coraggio».

Tra i meriti di Palladino c’è anche quello di aver lanciato sul grande palcoscenico Ciurria, un gol e un assist ieri sera: «E’ un ragazzo molto intelligente, mi piace usarlo in tante posizioni. Ma in generale la nostra forza è il gruppo: ho portato le mie idee e trasmesso serenità alla squadra, coinvolgendo tutti. I complimenti però vanno ai ragazzi». Sul gol annullato all’Inter Palladino non si bilancia: «Di solito nel bene o nel male non commento questi episodi. Posso solo dire di aver sentito il fischio dell’arbitro. La regola in questo caso è chiara…».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News