Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cragno, parla l’agente: “Situazione grottesca, non è ciò che ci aspettavamo”

L’agente del portiere biancorosso ha parlato a Calciomercato24.com

MOMENTO NO.Questa situazione è frutto di alcune scelte che sono state fatte ad inizio della stagione con l’attuale primo portiere. Grandissimo rispetto per Di Gregorio e per quello che sta facendo. La storia di Alessio però parla da se. So che i dirigenti si sentono in difficoltà nei suoi confronti, soprattutto perché hanno capito che ragazzo si trovano davanti: forte, serio e di grande valore. E’ una situazione grottesca”. Così l’agente Graziano Battistini ha parlato della situazione che riguarda il suo assistito Alessio Cragno, ormai relegato al ruolo di vice Di Gregorio.

“Non è ciò che ci aspettavamo la scorsa estate. Alessio chiaramente non può essere felice di non avere l’occasione di dimostrare chi è dopo che per anni ha mostrato il suo valore. Lui però continua ad essere sereno, mi dicono che in allenamento para tutto, anche le mosche”.

“Per un trasferimento di gennaio dovrebbero crearsi situazioni che metterebbero d’accordo tutti, anche il Cagliari. Perché di mezzo c’è proprio anche il club sardo visto che è al Monza con la formula del prestito e obbligo di riscatto. In questo momento non c’è bisogno già di pensare a gennaio”.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News