Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Bonazzoli-Monza: Birindelli può sbloccare l’operazione con la Salernitana

Detto che l’attaccante piace ai biancorossi c’è da capire come intavolare l’operazione con la Salernitana che lo ha riscatto in estate

Bonazzoli ha firmato un contratto fino al 2026 l’estate scorsa con la Salernitana che lo ha rilevato dalla Sampdoria per una cifra attorno ai 5 milioni. Logico che i campani non vogliano mettersi a bilancio una minusvalenza, pertanto è allo studio una formula che potrebbe soddisfare tutti, calciatore compreso. Scrive La Gazzetta dello Sport.

Il nome di Birindelli

Ecco perché in questi giorni è tornato in superficie il nome di un altro giocatore, questa volta del Monza. Stiamo parlando di Samuele Birindelli, pagato 1,5 milioni dal Pisa per acquistarlo a titolo definitivo. L’esterno destro ha giocato con continuità fino a quando in panchina c’era Giovanni Stroppa. Poi, con l’avvento di Palladino, gli è stato preferito Patrick Ciurria. E così Birindelli si ritrova alla prima stagione in Serie A con la strada un po’ occupata davanti a sé visto che anche in quella zona di campo il Monza potrebbe pensare di intervenire a gennaio.

Alla Salernitana è sempre piaciuto Birindelli, fin dall’estate scorsa. I brianzoli furono più rapidi e più convincenti e bruciarono i campani. I quali adesso potrebbero prendere l’occasione e sedersi intorno al tavolo per parlare della doppia operazione. Non è chiaro se potrebbero essere legate o meno i due affari anche se si tratta di due giocatori di proprietà delle squadra in questione.

Però, intanto, si può trattare. Birindelli potrebbe quindi andare a Salerno a giocare magari con più continuità se Pasquale Mazzocchi dovesse cambiare aria a gennaio; e Bonazzoli potrebbe salire a Monza per ritrovare quei minuti persi per strada in stagione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato