Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Palladino esalta il Monza. Pessina l’equilibratore del gioco biancorosso

Il Monza vola e all’ultima giornata del 2022 batte con un netto 3-0 la Salernitana. Il capitano diventa anche il jolly di Palladino

Nella partita in cui ricorrono due mesi esatti di Palladino alla guida del Monza, vengono esaltati certi concetti che hanno colorato di praticità la classifica. Andando oltre la sgradita variabile degli infortuni: Ranocchia si è arreso a fine settembre, e altre due colonne come Pablo Marì e Sensi toneranno solo nel girone di ritorno. Scrive il Corriere dello Sport.

Così jolly Pessina – primo giocatore del Monza a ricevere una chiamata in Nazionale, nonché a segno su rigore stavolta – è il preciso rimedio di Pallladino per non creare scompensi. I brianzoli hanno conquistato i loro sedici punti tutti di giorno, ma è pura statistica a margine – per esempio – del coraggio messo all’Olimpico quattro giorni fa. Quello stesso campo in cui la Salernitana ha vinto l’ultima volta, mettendo in stand-by ogni esultanza fino a gennaio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News