Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Made in Italy: nessuno come il Monza, anche come gol realizzati

Biancorossi a tinte tricolori anche in fase realizzativa: nessuno in Serie A come la squadra costruita da Berlusconi e Galliani

Il Monza era stato costruito in estate dal presidente Silvio Berlusconi e dall’a.d. Adriano Galliani con questa precisa indicazione. Prima gli italiani, per evitare di dover attendere un lungo periodo di ambientamento in una stagione compressa nei primi tre mesi per dare poi spazio al Mondiale. Scrive La Gazzetta dello Sport.

Il Monza ha acquistato 16 giocatori l’estate scorsa, 13 dei quali italiani (stranieri Pablo Marí, Marlon e Bondo). E così, sommati anche coloro che già erano in rosa, i brianzoli hanno il 60% dei gol fatti marchiati con il tricolore italiano. Nessuno in Italia ha un andamento simile. Solo Empoli, Lazio e Sassuolo veleggiano sopra o in linea al 50%.

I cinque marcatori italiani del Monza finora sono Stefano Sensi, capocannoniere della squadra con 2 reti (al Lecce e alla Sampdoria), Gianluca Caprari, Andrea Colpani, Matteo Pessina e Filippo Ranocchia (a segno al Meazza contro il Milan). L’andamento italiano del Monza è il combustile più florido per il movimento nostrano che a livello europeo patisce in confronto agli altri top quattro tornei.

La Serie A – dati Opta – viaggiava con il 24% di gol “locali” prima di questa giornata, all’ultimo posto tra i cinque grandi tornei del Vecchio Continente. Dove comunque non è che si sorrida proprio. La Liga spagnola raggiunge il 50% di gol indigeni, poi si scende sotto la metà con Ligue 1 (42%), Bundesliga (40%) e Premier League (32%).

E dire che a questo Monza mancano i gol del centravanti italiano, Andrea Petagna

Margini per migliorare questa statistica quindi ci sono. E, in generale, i numeri del reparto offensivo dei brianzoli come ha ricordato ieri in conferenza stampa Raffaele Palladino. «Gli attaccanti? Loro sono vogliosi di fare gol. Ovviamente stiamo cercando di lavorare nella fase realizzativa, lo abbiamo fatto anche in settimana – ha spiegato l’allenatore che ritroverà l’ex compagno di squadra al Genoa Thiago Motta -. Tuttavia credo che a volte anche gli episodi incidono, sono convinto che presto arriveranno anche i loro gol».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News