Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Monza sotto shock ma giocherà contro il Bologna

I giocatori, ancora scossi da quanto successo a Pablo Marì, dovranno comunque scendere in campo contro il Bologna lunedì sera

Ieri, a margine dell0’operazione di Pablo Marì, c’è stata la richiesta di Adriano Galliani – ad del Monza – alla Lega di rinviare la gara contro il Bologna, in programma lunedì alle 20.45, spiegando che «I nostri sono sotto shock e abbiamo chiesto di rimandare la prossima gara di campionato. Giovedì sera i nostri calciatori piangevano: la prima notizia che ci è arrivata è stata terribile. Sapevamo soltanto che Pablo era stato accoltellato, poi per fortuna l’allarme è rientrato. I ragazzi hanno insistito per venire in ospedale già ieri, volevano salutare Marí e stargli vicino in un momento complicato». Scrive Tuttosport.

La richiesta di rinviare la gara è stata però respinta dalla Lega. Una possibile data alternativa era quella del 9 febbraio, dato il lungo stop per il mondiale, ma a ridosso della gara di ritorno Bologna-Monza che è prevista il 12 febbraio. Il Bologna aveva fatto sapere di non essere a favore del rinvio e quando si è ipotizzato di spostare la partita di un giorno o due, anche per dare tempo anche al calciatore spagnolo di uscire dall’ospedale, il club brianzolo ha ritenuto che questa soluzione non cambiava nulla rispetto alla conferma della data di lunedì.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News