Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Queste prestazioni porteranno Mancini a guardare in casa Monza

Il Monza all’italiana potrà attirare l’attenzione anche del ct Mancini, che tanti li ha già conosciuti in azzurro

E’ evidente che i risultati che poco alla volta stanno migliorando la classifica del Monza porteranno il c.t. Roberto Mancini a guardare ancora con più attenzione da queste parti. Scrive La Gazzetta dello Sport.

In fin dei conti ci sono giocatori che la Nazionale la conoscono bene: Matteo Pessina è campione d’Europa in carica; Alessio Cragno era in panchina nella Finalissima contro l’Argentina del 1° giugno scorso e in tre delle 6 partite della Nations League in corso; Armando Izzo ha 3 presenze in Azzurro, Stefano Sensi 9, Gianluca Caprari e Andrea Petagna una a testa; e nell’ultima tornata di convocazione Nicolò Rovella, Filippo Ranocchia e Alessandro Sorrentino sono stati chiamati dall’Under 21 mentre Samuele Vignato è stato protagonista con l’Under 19 segnando 3 gol in 3 partite.

Il materiale azzurro abbonda a più strati anagrafici e in più ruoli. Monza da questo punto di vista può diventare una piazza interessante per Mancini in vista della ripartenza post Nations e post Mondiale (degli altri). Non esiste un’altra squadra in Serie A che in ogni turno di campionato presenti così tanti italiani. Dietro ai brianzoli, in cima con il 72,4% di italiani sul totale, c’è infatti la Lazio con il 49,3%, sotto la metà comunque.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News