Resta in contatto

News

L’entusiasmo di Berlusconi: la cura Monza funziona

Il presidente si gode l’impresa del suo Monza dopo il cambio in panchina deciso a inizio settimana

Raffaele Palladino si prende la standing-ovation una volta entrato in sala stampa, mentre l’auto di Galliani lascia lo stadio tra due ali di folla. Scrive il Corriere dello Sport.

L’impresa è servita, e in questo caso vale oro: la prima vittoria in A viene assaporata a cavallo della pausa e poi presa al volo quando la Juve è sulle ginocchia. Splende il sole sulla Brianza, e bacia un Monza coraggioso. Esulta il presidente Berlusconi, assente dallo stadio perché trattenuto da impegni politici.

«Evviva e finalmente una grande partita e una grande vittoria. Ho sempre detto che questo Monza ha grandi potenzialità che nelle prime giornate non aveva espresso a causa di diversi fattori. Battere la Juventus mi sembra un buon modo di cominciare un nuovo percorso. Se questa è la cura Berlusconi, direi che funziona!».

Era stato proprio un suo intervento a gamba tesa sul momento del Monza a fare da preludio alla rivoluzione in panchina durante una settimana bollente.

TUTTI A CENA.

Poi c’è il vichingo, Christian Gytkjaer: già eroe della promozione, il suo primo gol in A si materializza nel contesto più difficile. Un episodio che premi a il tecnico , bravo a indovinare un’altra mossa: l’intuizione di Ciurria schierato in fascia, a far svoltare il Monza. «Battere la Juventus non significa che adesso siamo dei fenomeni – avverte Palladino – Avevo promesso una cena alla squadra: pago io perché ero all’esordio ed è giusto così».

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News