Resta in contatto

Le Pagelle di Forza Monza

Roma-Monza 3-0: le Pagelle di ForzaMonza

Netta sconfitta per i biancorossi che cadono anche all’Olimpico incassando la quarta sconfitta consecutiva

Il Monza continua a perdere e contro la Roma trova la quarta sconfitta consecutiva. Errori banali della difesa di Stroppa con gli avanti giallorossi che sono andati a nozze. Primi gol con la Roma per Dybala. Nel Monza si salvano davvero in pochi.

Di Gregorio 6,5: Nulla può sui gol di Dybala. Indeciso sul terzo gol dove poteva uscire per evitare la rete. E’ comunque autore di ottime parate. Salva anche su Belotti nel finale.

Marrone 5: Buoni i primi minuti, poi l’errore clamoroso sul secondo gol della Roma. Spalanca il campo ad Abraham, poi è Dybala a segnare. (Molina dal 45′) 5,5: Difficile giudicare la sua prestazione in una gara già decisa al suo ingresso in campo. Ma è lui a perdersi Ibanez sul terzo gol della Roma.

Marlon 4: In balia sia di Dybala che di Abraham esce dal campo con un gran mal di testa… Forse il peggiore del pacchetto arretrato del Monza.

Caldirola 5,5: Forse qualcosa meglio dei suoi compagni. Ma troppo poco per portare alla sufficienza a fine partita.

Birindelli 6: Uno dei pochi a compicciare qualcosa in una serataccia per il Monza. Sulla fascia è sempre presente in entrambe le fasce.

Pessina 5,5: il capitano risulta ancora lontano dalla condizione migliore e lontano dall’essere la guida tecnica del Monza. (Colpani 63′): sv.

Sensi 5,5: Rincorre Dybala ma non riesce mai a prenderlo e il 21 trova il gol. Qualche spunto interessante ma troppo poco da un giocatore della sua qualità. (Bondo 84′): sv.

Machin 5: Non una grande serata anche per lui. Mezzo voto in più perché scheggiando la traversa è quello che va più vicino al gol.

Carlos Augusto 5,5: In ombra per tutta la gara. Non è il solito Carlos Augusto e dalla sua parte soffre l’intraprendenza e il passo di Celik.

Caprari 5: Non si vede praticamente mai nei minuti in cui è in campo. Si vede che ancora l’intesa con i compagni non è ottimale. (Ciurria 63′). sv.

Petagna 5,5: Lotta, combatte ma poco altro. Prova qualche tiro ma non trova mai lo specchio della porta. C’è tanto da lavorare. (Dany Mota 63′): sv.

All. Stroppa 4,5: Aveva chiesto di non concedere errori banali alla Roma, ma i suoi fanno l’esatto contrario. Tre gol evitabili e ancora lo zero in classifica alla voce punti fatti. E il Monza è lontano dal potersi definire squadra.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le Pagelle di Forza Monza