Resta in contatto

News

Moviola: Fourneau divide. Giornataccia, sbavature o personalità?

L’operato dell’arbitro non convince Il Corriere dello Sport e La Gazzetta dello Sport. TuttoSport promuove in pieno

“Una vera giornataccia per Fourneau”. Così Il Corriere dello Sport nella moviola commenta l’operato dell’arbitro romano a cui dà un 4,5 in pagella per la direzione di Napoli-Monza. Il primo errore, secondo il quotidiano, è il rigore non dato ai partenopei per tocco di mano di Ranocchia: “Tocca con la pancia, poi il pallone finisce sul braccio destro che è larghissimo, innaturalmente più grande, e fa il movimento verso il pallone stesso”. Ci sarebbe poi un rosso a Caprari: “Gamba alta su Lobotka, ben sopra il ginocchio, forse possiamo discutere sull’intensità, ma il gesto è davvero brutto”. Infine, il gol di Petagna che per annullarlo è servito il Var: “Due mani sulle spalle di Rrahmani. si doveva vedere live”.

Secondo La Gazzetta dello Sport Fourneau (5,5) ha commesso solo “qualche sbavatura” perché “ha avuto bisogno dell’intervento del Var Irrati per scovare la spinta evidente di Petagna su Rrahamani”. Sul presunto braccio di Ranocchia in area: “Le immagini non sono molto chiare. Il difensore del Monza, sul tiro potente di Anguissa, effettivamente ha il braccio largo, in posizione innaturale, ma la palla sembra prima colpire la pancia dell’ex Inter e poi il braccio”. Niente sul rosso a Caprari. TuttoSport invece promuove appieno invece il fischietto romano con un 6,5:  “Attento, preciso, con personalità. Il Var lo aiuta in occasione del gol inizialmente convalidato a Petagna”.

 

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News