Resta in contatto

News

Galtier minaccia Icardi: “O vai via o finisci in quinta serie”

L’attaccante argentino vive nella sua “gabbia dorata” in quel di Parigi: rischia di giocare nella quinta serie

Messaggio chiaro e inequivocabile. E’ quello che l’allenatore del Psg, Christophe Galtier, ha inviato ieri in conferenza stampa a Mauro Icardi. Da due giorni l’ex nerazzurro è stato declassato nel gruppo di giocatori in esubero, e si allena in orari diversi rispetto alla squadra ufficiale. Scrive La Gazzetta dello Sport.

Ma ieri, il tecnico ha argomentato la decisione: «Gli ho detto che è meglio si trovi un’altra squadra per rilanciare la carriera». Il 29enne ha tempo fino al primo settembre per lasciare il club dell’emiro del Qatar, deciso a farlo giocare persino con le riserve tra i dilettanti di quinta divisione, come rivelato dall’Equipe.

Scelta Insomma, Icardi non ha scelta se non quella di iniziare a prendere in considerazione l’addio anticipato rispetto al contratto che gli scade nel 2024, garantendogli uno stipendio da 10 milioni netti, con i bonus. Anche per questo finora la moglie e agente Wanda Nara aveva respinto ogni prospettiva di trasferimento.

Tipo quella proposta dal Monza di Berlusconi che aveva sondato il terreno per un prestito. Il Psg però preferirebbe una cessione: «Per lui – ha spiegato Galtier – non è semplice ma la rosa va ristretta. In questi anni ha giocato poco. Non ha perso il talento, ma cambiare posto, trovandone uno più favorevole, potrebbe aiutarlo a rilanciarsi». E intanto il Psg pensa a Rashford.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News