Resta in contatto

Le Pagelle di Forza Monza

Monza-Frosinone 3-2: le Pagelle di ForzaMonza

I biancorossi vincono in casa contro il Frosinone e conquistano il passaggio del turno in Coppa Italia

Buona la prima per il Monza che batte il Frosinone e passa il turno in Coppa Italia. A decidere la gara i gol su rigore di Valoti e Caprari nel primo tempo e Gytkjaer, su azione, nella ripresa. Di seguito le pagelle di ForzaMonza.

Cragno 6: le azioni del Monza partono spesso dai suoi piedi. Risponde presente nel primo tempo con una grande parata su Kone. Incolpevole sui gol di Haoudi e Kone.

Marlon 5,5: ancora in affanno per una condizione fisica non ottimale, e non potrebbe essere altrimenti. Sarà prezioso. Antov 6: si fa apprezzare soprattutto per una grande chiusura su Ciervo nel finale di gara.

A. Ranocchia 5,5: è sua la deviazione sul gol di Haoudi nel corso del secondo tempo. Sfortunata sì ma anche decisiva.

Carlos Augusto 6: fino al 2-2 osserva passivamente la gara, poi si accende dopo il pareggio del Frosinone e comincia ad attaccare.

Birindelli 6: spinge tanto e bene sulla fascia destra. Conquista il calcio di rigore che sblocca la gara.

Ciurria 5,5: solita gara di quantità e con qualche sprazzo anche di qualità. Non riesce però ad incidere sulla gara. Colpani 6.5: fa un capolavoro nell’occasione del 3-2 realizzato da Gytkjaer. Giocata decisiva quanto il gol del danese.

Barberis 5,5: parte bene poi cala molto alla distanza. Inoltre è suo “l’assist” per il pareggio del 2-2 firmato da Kone in mezzo all’area del Monza. Machin: nv.

Valoti 6,5: glaciale dal dischetto con cui si sblocca la gara dell’UPower Stadium. Conquista il secondo calcio di rigore. Sensi 6: buono il suo impatto sulla gara. Si vede che ha una marcia in più rispetto a tanti compagni.

D’Alessandro 6: si vede meno del solito in fase offensiva ma ormai è un quinto a tutti gli effetti e si preoccupa anche di coprire la fascia.

Caprari 6,5: trova il suo primo gol con il Monza trasformando perfettamente il secondo calcio di rigore per il Monza. Si mangia un gol di testa ma la sua prima prova è sufficiente. Gytkjaer 7: al posto giusto nel momento giusto. Timbra il cartellino con un gol decisivo.

Dany Mota 5,5: non una grande serata per il portoghese che soprattutto nel primo tempo è spesso in ombra. Meglio nella ripresa ma è lontano dalla condizione migliore.

All. Stroppa 6,5: nonostante un primo tempo dominato il Monza rischia grosso favorendo ben due gol del Frosinone nella ripresa. Alla fine però arriva il passaggio del turno in Coppa Italia grazie ai cambi del mister.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le Pagelle di Forza Monza