Resta in contatto

Approfondimenti

Monza, Pessina alla guida dei nuovi capitani

La Gazzetta dello Sport approfondisce la tematica sui leader delle squadre: solo 10 giocatori continuano ad avere la fascia sul braccio, l’altra metà cambia

Matteo Pessina guida i nuovi capitani. La prossima stagione di Serie A sarà caratterizzata da un forte ricambio in questo ruolo di colonne portanti dei venti club di A. La Gazzetta dello Sport approfondisce la tematica: sono 10 i nuovi giocatori ad avere la fascia al braccio e potrebbe diventare 11 se Maggiore dovesse lasciare lo Spezia per passare al Torino.

Tra i confermati ci sono Toloi (Atalanta), Soriano (Bologna), Ciofani (Cremonese), Biraghi (Fiorentina), Handanovic (Inter), Immobile (Lazio), Pellegrini (Roma), Quagliarella (Sampdoria), Maggiore (Spezia), Miguel Veloso (Verona). Tra i nuovi Pessina è l’unico che ha anche cambiato squadra dato che la fascia da capitano è stata elemento importante per il ritorno nella sua Monza. Gli altri si trovano tutti a sostituire un partente: Bandinelli (al posto di Romagnoli, Empoli), Bonucci (Chiellini, Juventus), Tuia (Lucioni, Lecce), Calabria (Romagnoli, Milan), Di Lorenzo (Insigne, Napoli), Ribery (Djuric, Salernitana), Ferrari (Magnanelli, Sassuolo) e Lukic (Belotti, Torino). Sottil all’Udinese ha invece dato la fascia a Pereyra dato che Nuytinck probabilmente giocherà meno del solito.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti