Resta in contatto

Calciomercato

Birindelli, un weekend di riflessione: verso il sì al Monza

L’esterno è diviso tra il desiderio di tentare il salto di categoria con i bagaj e l’affetto per il Pisa dove avrebbe un ruolo da protagonista

Seguire il cuore o la testa? Questo il dilemma sul quale sta riflettendo nel weekend Samuele Birindelli. Il Tirreno edizione Pontedera spiega bene la situazione dell’esterno voluto dal Monza. Sposare il progetto dei bagaj permetterebbe di fare il salto in Serie A con una neopromossa con più ambizioni e garanzie delle altre. La sua abilità in fase di spinta lo renderebbe adatto al 3-5-2 di Giovanni Stroppa ma avrebbe la concorrenza sicura di Salvatore Molina e probabile di Antonio Candreva. Dall’altra parte c’è il Pisa che proverà nuovamente a centrare la promozione in Serie A. Visto l’infortunio di Caracciolo potrebbe iniziare la stagione da capitano e colonna portante che avrebbe molto valore per un pisano che in carriera ha giocato solo in nerazzurro.

Birindelli avrebbe però già preso la sua decisione. La Nazione di Pisa scrive come avrebbe fatto infuriare il presidente Corrado per i modi e i tempi con cui l’avrebbe maturata e un passaggio abbastanza caldo potrebbe esserci a inizio-metà settimana prossima nella conferenza di benvenuto di Maran. Sicuramente il Monza pagherà la clausola rescissoria da 1,5 milioni in caso di trasferimento in Brianza e sembra sfumata la trattativa per l’inserimento di eventuali contropartite.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato