Resta in contatto

News

Galliani: “Voglio un Monza italiano e… lombardo”

L’amministratore delegato biancorosso traccia un collegamento con il Belgio che apre ulteriormente le porte a Pessina

C’era anche Stefano Sensi in Via Ragazzi del ’99 venerdì. Il centrocampista dell’Inter che dovrebbe essere ufficializzato sabato, o al più tardi a inizio della prossima settimana, dopo aver svolto le visite mediche ha incontrato per la prima volta i futuri compagni.

Si tratta del quarto innesto italiano del Monza dopo Ranocchia, Cragno e Carboni. Galliani dal raduno ha rilanciato: “Voglio un Monza italiano e lombardo”. La motivazione è facilmente spiegata dallo stesso amministratore delegato biancorosso: “La Lombardia ha circa lo stesso numero di abitanti del Belgio che come Nazionale è al numero 2 del ranking Fifa. Quindi perché non pensarla in quest’ottica?”. Il collegamento a Matteo Pessina, italiano, lombardo e addirittura monzese di cui si sogna il ritorno (anche da capitano), è tracciato.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News