Forza Monza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La Serie B si arrende al covid: ma non mancano le tensioni fra club

Emergenza Covid: troppi contagi in Serie B. I turni del 26 e 29 dicembre slittano a gennaio

Ci risiamo. La Serie B si arrende al Covid e il calcio italiano ripiomba in quel groviglio di dubbi, calcoli e senso di precarietà che hanno caratterizzato buona parte della passata stagione. Ieri l’Assemblea di Lega B, convocata d’urgenza proprio per discutere della nuova emergenza contagi, ha scelto di rinviare interamente i turni del 26 e del 29 dicembre. Una decisione che arriva dopo la mancata disputa dei match dello scorso turno tra Benevento-Monza e Lecce-Vicenza a cui si è sommato l’aumento di casi in molte società (sono diventate 10, di cui 6 con un numero di contagi preoccupante). Scrive La Gazzetta dello Sport.

Nuovo calendario

Vediamo dunque come è stato riorganizzato il calendario. In Assemblea la maggioranza ha deciso che giovedì 13 gennaio verranno recuperate le due partite rinviate lo scorso weekend, mentre sabato 15 si giocherà la giornata inizialmente programmata a Santo Stefano con Benevento, Monza, Lecce e Vicenza che scenderanno in campo il giorno dopo. Il calendario continuerà con l’ordine progressivo deciso la scorsa estate fino a quando verranno inseriti due turni infrasettimanali che permetteranno alle squadre di riallinearsi con le date definite prima del rinvio: con ogni probabilità si scenderà in campo martedì 15 e martedì 22 febbraio. Resta il dispiacere dell’annullamento dei due turni sotto l’albero: «Avevamo organizzato tante cose per i nostri tifosi, ma di fronte a queste problematiche restiamo disarmati, cercheremo di trovare il modo di farci perdonare più avanti», ha commentato con una certa amarezza Balata a Sky Sport.

Cabina di regia

Le preoccupazioni però restano. Il protocollo federale che nella passata stagione tutelava i club alle prese con i contagiati è saltato dopo gli interventi del Collegio di garanzia che ha sempre messo al primo posto le indicazioni delle Asl. Se le positività si moltiplicheranno, come si potrà andare avanti? Balata ha le idee chiare e lancia un appello: «I campionati si giocano, si vincono e si perdono sul campo, ma abbiamo di nuovo a che fare con la pandemia, bisognerebbe riflettere, anche con urgenza, su un centro di coordinamento fra chi tutela il sistema sanitario del Paese, le aziende sanitarie locali e le regioni che assumono autonomamente decisioni in materia.

Ci vorrebbe una cabina di regia unica, per consentire alle società di proseguire con le competizioni. Si tratta di decisioni di pubblica autorità preposte alla tutela della salute, noi non possiamo fare altro, ovviamente in presenza di alcuni requisiti, che applicare queste disposizioni, ma ci vorrebbe una maggiore sintonia tra chi le assume». Il progetto di un coordinamento unico in realtà esiste da tempo, promosso già più di un anno fa in particolare da Maurizio Casasco, presidente della Federazione dei medici sportivi.

Un progetto su cui la Federcalcio, anche per tutelare una Serie A che in caso di contagi avrebbe seri problemi a recuperare giornate di campionato, è tornato a discutere anche di recente con il governo: l’idea è quella di armonizzare le decisione dei diversi territori in ambito sportivo. L’appuntamento al momento è per dopo le feste.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Trattativa spedita con Fininvest che però rimarrebbe comunque socio di minoranza con una discreta percentuale...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Monza si sta delineando sempre...
Lotta incrociata tra salvezza ed Europa, il Monza sta a guardare: ecco il programma delle...

Dal Network

Trattativa spedita con Fininvest che però rimarrebbe comunque socio di minoranza con una discreta percentuale...
Avere una squadra incentrata su giocatori italiani è sempre stato un obiettivo della gestione Berlusconi-Galliani...
Le parole di Thiago Motta al termine della sfida pareggiata in casa contro il Monza...

Altre notizie

Forza Monza