Resta in contatto

L'Angolo dell'Avversario

Brescia-Monza è Cellino-Galliani: amici con diverse vedute

I due hanno coltivato un rapporto quando si trovavano in Serie A. Ora si ritrovano in B con un obiettivo in comune

La scorsa stagione si sono ritrovati per la prima volta da avversari dopo alcuni anni. Dopo numerosi scontri uno nella società del Milan e l’altro alla guida del Cagliari, ora si rincontrano con Monza e Brescia. Tra Adriano Galliani e Massimo Cellino c’è un’amicizia di vecchia data nata nelle aule della Lega Calcio e consolidata nel tempo. Rappresentativo del buon legame tra i due è il passaggio di Massimiliano Allegri dalla Sardegna a Milano.

I due hanno anche avuto diverse vedute come durante il primo lockdown: Cellino non voleva che la propria squadra (nelle ultime posizioni della Serie A) scendesse in campo, Galliani voleva che i bagai (primi in lega Pro) tornassero a giocare. Lettura diversa anche sulla VAR: per il presidente delle rondinelle snatura il calcio, per il dirigente biancorosso è uno strumento molto utile. Ora hanno in comune anche un obiettivo: la promozione in Serie A che in parte passerà dalla sfida di domenica al Rigamonti.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULLE RONDINELLE NEL PORTALE BIANCAZZURRO TIFOBRESCIA

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'Angolo dell'Avversario