Forza Monza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

GdS- Mota Carvalho: “I due gol dicono che sto bene, ma non bastano: ora Serie A e Mondiale”

L’attaccante si è raccontato in un’intervista a La Gazzetta dello Sport: “L’anno scorso mi sentivo un po’ chiuso ma dovevo fare di più. Con Stroppa sono cresciuto”

Arriva carico e lanciato dalla doppietta contro il Como dopo un inizio di stagione complicato e bersagliato dalle critiche. Dany Mota conosce i suoi obiettivi e non ha paura di parlarnee apertamente in una lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport: “Spero di andare in Serie A con il Monza e poi in Qatar con il Portogallo. Non vorrei però beccare l’Italia ai play off”. Sul suo stato di forma: “Mi sono strappato nella finale degli Europei Under21, poi ho avuto un altro guaio muscolare. Nel derby ho dimostrato che sto bene. Ora mi sono ripreso ma non bastano certo 2 gol. Tutti si aspettano tanto da me e il mio obiettivo è di andare in doppia cifra”.

L’attaccante traccia un paragone tra le due stagioni a Monza: “Io non sono una stella e mi sentivo un po’ chiuso da Balotelli e Boateng. La colpa è mia, dovevo segnare di più. Ma era il mio primo vero anno in B. Ora riesco a stare più vicino alla porta e sono cresciuto ma anche Brocchi era bravissimo”. Il lusitano ha raccontato anche pillole di vita privata alla Rosea: “Il 47 sulla maglia è per il quartiere dove sono nato in Lussemburgo ma la mia famiglia presto tornerà a Oporto. La patente l’ho dovuta fare perché prima avevo una ragazza che mi accompagnava mentre ora sono single. Ho un cane però di nome Oscar con cui vivo a Concorezzo“.

Nell’intervista anche dichiarazioni sulla Nazionale e il rapporto con Cristiano Ronaldo. Noi chiudiamo con il consiglio di mercato: “Se arriva un attaccante a gennaio che può aiutare la squadra sono contento. La concorrenza non è un problema. Come partner mi piacciono Coda o Tutino“. Chissà se Galliani prenderà appunti.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Trattativa spedita con Fininvest che però rimarrebbe comunque socio di minoranza con una discreta percentuale...
Avere una squadra incentrata su giocatori italiani è sempre stato un obiettivo della gestione Berlusconi-Galliani...
Un altro indizio con Adriano Galliani protagonista, il futuro del Monza si sta delineando sempre...

Dal Network

Trattativa spedita con Fininvest che però rimarrebbe comunque socio di minoranza con una discreta percentuale...
Avere una squadra incentrata su giocatori italiani è sempre stato un obiettivo della gestione Berlusconi-Galliani...
Le parole di Thiago Motta al termine della sfida pareggiata in casa contro il Monza...

Altre notizie

Forza Monza