Forza Monza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Corriere: scoglio “multiproprietà”. Salernitana fondo o trust?

Società subito sotto pressione dopo il ritorno in A a distanza di 23 anni. Tempi strettissimi per la cessione Lotito e Mezzaroma valutano strade diverse per rispettare le regole Figc

Centrato l’obiettivo serie A, ora l’attenzione si è spostata sul futuro. L’articolo 16 bis delle Noif è inequivocabile, ma Lotito e Mezzaroma rifiutano l’idea di essere espropriati prima di trovare una soluzione che salvaguardi la Salernitana e il loro investimento economico. Scrive il Corriere dello Sport questa mattina.

«Rispetteremo le regole, ma non subiremo espropri senza reagire», ha detto Mezzaroma al Corriere dello Sport-Stadio all’indomani della promozione in Serie A. Con l’approdo in massima serie il valore del club campano si è triplicato ed il range oscilla tra i 70 e gli 80 milioni, considerati i diritti televisivi, il contributo della Lega, il paracadute ed il valore della rosa.

IL FUTURO ADESSO

In città ormai si pensa solo a questo: a chi sarà venduta la Salernitana? Quotidianamente entrano nel circuito mediatico voci di cordate locali, nazionali ed estere, puntualmente smentite dalla società. È accaduto anche ieri, quando è stato ribadito che il vero problema sono i trenta giorni entro i quali bisognerebbe trovare un acquirente. Pochi, troppo pochi per avviare una due diligence e valutare tutti i possibili scenari. C’è chi giura di essere a conoscenza di appuntamenti in studi di noti commercialisti, chi afferma di essere al corrente di date e modalità della cessione.

Tutto possibile, ma non con questa tempistica, assolutamente illogica considerando che la Salernitana ha centrato la serie A appena lunedì scorso. Peraltro, in questi giorni Claudio Lotito è stato anche impegnato sulla questione Lazio-Torino, che si è risolta soltanto ieri pomeriggio con il pronunciamento del Collegio di Garanzia del Coni che ha respinto il ricorso del club laziale, stabilendo che Lazio-Torino si dovrà giocare il 18 maggio, data già fissata da tempo. L’obiettivo del patron laziale è la qualificazione alla Champions, ovviamente. Ma il tema del futuro della Salernitana è caldo.

TRUST O FONDO

Una delle ipotesi valutate dall’attuale proprietà della Salernitana è quella di un trust all’americana. Se Lotito conferisse la proprietà in un trust, nominando un trustee indipendente, quest’ultimo potrebbe essere incaricato di vendere entro 3 o 5 anni o anche di gestire e poi trasferire quanto conferito nel trust a beneficiari indicati da Lotito, che potrebbero essere parenti o altri. Si tratta di una soluzione fin qui mai adottata nel calcio, ma non esclusa dal nostro ordinamento. L’altra ipotesi è quella della cessione delle quote ad un fondo d’investimento.

IL DS FABIANI

Sembra abbastanza sicura la riconferma del direttore sportivo Fabiani, non solo per la bontà del suo operato, ma proprio come elemento in grado di garantire la continuità sportiva della Salernitana (ovviamente non quella decisionale in seno alla società, perché le Noif obbligano a risolvere proprio questo conflitto d’interessi laddove un imprenditore si trovi ad essere proprietario di due club nella stessa categoria). Fabiani ha chiesto a Lotito e Mezzaroma di fare presto per non pregiudicare le operazioni tecniche in vista della nuova stagione. Non a caso il diesse romano è in continuo contatto con i due imprenditori, con i quali praticamente si incontra ogni giorno.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Avere una squadra incentrata su giocatori italiani è sempre stato un obiettivo della gestione Berlusconi-Galliani...
Entra nel vivo la giornata di Serie A, ecco i risultati delle gare già giocate...

Dal Network

Trattativa spedita con Fininvest che però rimarrebbe comunque socio di minoranza con una discreta percentuale...
Avere una squadra incentrata su giocatori italiani è sempre stato un obiettivo della gestione Berlusconi-Galliani...
Le parole di Thiago Motta al termine della sfida pareggiata in casa contro il Monza...

Altre notizie

Forza Monza