Resta in contatto

News

Covid-19, superati i 4.000 morti in Italia. A Milano arriva l’Esercito: i numeri aggiornati della Lombardia

Coronavirus Lombardia

47021 casi In Italia, di cui guariti 5129 e 4032 morti. Boom di contagi a Milano, dove arrivano 114 militari dell’Esercito; a Roma controlli a tappeto per tutte le auto. Si valuta una nuova stretta su spostamenti e apertura dei negozi; Palazzo Chigi ha precisato che supermercati e alimentari saranno aperti nel weekend.

“Il numero di contagi che abbiamo oggi è relativo al periodo precedente alle misure restrittive messe in campo dal governo. Servono almeno altre due settimane per poter fare un minimo di conti”. Lo ha detto Angelo Borrelli, capo della Protezione civile, nel corso punto stampa per comunicare il bollettino giornaliero dell’emergenza Coronavirus in Italia, insieme a Roberto Bernabei, Ordinario di Geriatria dell’Università Cattolica di Roma e presidente dell’associazione Italia longeva. Ad oggi si ricorda che i casi positivi nel nostro paese sono 47.021 (+4.760 in 24 ore). I morti sono 4.032  e i guariti 5.129.

“Oggi, venerdì 20 marzo, abbiamo 4670 positivi e 627 nuovi deceduti, con il Coronavirus, non per il Coronavirus”. Lo ha detto il Capo della Protezione civile Angelo Borrelli nel corso del punto stampa giornaliero per dare il bollettino dell’emergenza Covid-19 nel nostro Paese. Dunque, il bilancio totale al momento è di 47021 casi positivi, di cui guariti 5129 e 4032 morti. Sono 2.655 i malati ricoverati in terapia intensiva, 157 in più rispetto a ieri. Di questi 1.050 sono in Lombardia. Dei 37.860 malati complessivi, 16.020 sono poi ricoverati con sintomi e 19.185 sono quelli in isolamento domiciliare.

“In un mese, dallo scorso 21 febbraio, quando è stato ricoverato il paziente 1 da Coronavirus è cambiato il nostro modo di vivere, come sistema sanitario abbiamo reagito con forza incredibile, mettendo in campo immediatamente le misure necessarie. Ognuno si è reso protagonista di questa battaglia. La cosa più bella è che tanti oggi combattono restando in casa, dobbiamo farlo sempre di più. Manteniamo il distanziamento sociale, anche all’interno del proprio domicilio”. Lo ha dichiarato l’assessore al Welfare della Lombardia, Giulio Gallera che in diretta su Facebook ha anche dato i numeri giornalieri dell’emergenza Covid della regione. Sono numeri che confermano che c’è crescita costante: 22664 sono i casi positivi (+ 2380 rispetto a ieri), i deceduti sono 2549. In 7735 sono ricoverati, 1050 sono in terapia intensiva. In affanno ancora l’area di Bergamo e Brescia”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a MONZA BRIANZA su Sì!Happy

Altro da News