Resta in contatto

News

Italo Galbiati: “Ibrahimovic l’ho scoperto io. A Monza progetto ambizioso”

L’esperto allenatore (ma sarebbe riduttivo definirlo solo così) ha raccontato il suo presente biancorosso a Monzello

A Il Giorno ha parlato Italo Galbiati, leggendario personaggio legato soprattutto a Capello ma con un curriculum invidiabile. Galbiati sul quotidiano parla anche di Ibrahimovic e del suo arrivo in Italia: “Appena l’ho visto in Svezia, ho subito detto che era da prendere. Ibra è un talento naturale, ma soprattutto un grande uomo“.

Poi Galbiati racconta della sua nuova avventura con il Monza, dove mette a disposizione la sua esperienza ai ragazzi del settore giovanile: “A Monzello ho trovato un ambiente bellissimo. È davvero gratificante fare parte di questo progetto ambizioso: sono molto contento che la società mi abbia dato la possibilità di lavorare con i suoi giovani. Si lavora molto dal punto di vista tecnico, tattico, fisico ma grande importanza viene data giustamente all’educazione dei ragazzi“.

Infine Galbiati parla anche di Brocchi: “Cristian non ha certo bisogno dei miei consigli. È un ottimo allenatore e un ragazzo eccezionale. Tutti facciamo il tifo per lui e per il Monza: il primato in classifica è meritato, ora bisogna fare i punti necessari per centrare la promozione in Serie B“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News