Forza Monza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Monza-Milan 4-2, le pagelle biancorosse di ForzaMonza: ciclone Dany Mota, festa Bondo

Le nostre valutazioni dopo Monza-Milan

Il Monza batte 4-2 il Milan. Le nostre valutazioni:

DI GREGORIO 6: Il Milan non è mai troppo pericoloso, poi è sfortunato nello scontro con Andrea Carboni. (43′ SORRENTINO 6: Entra a freddo ma è bravo sulla punizione di Florenzi a fine primo tempo)

PABLO MARI 6,5: Annulla Jovic e limita Giroud.

IZZO 6: Ottima l’intesa da centrale nella difesa a quattro con Pablo Marì. Fa espellere Jovic e salva un gol su Leao al 59′. Si perde però Giroud sulla rete del francese.

A. CARBONI 6: Conferma la crescita nonostante il cliente scomodo Chukwueze, poi su Pulisic aumenta il coefficiente di difficoltà e inizia a soffrire.

BIRINDELLI 6: Arretrato sulla linea a quattro si comporta molto bene sulla corsia di destra dove non si fa portare a spasso da Okafor e Theo Hernandez. L’ingresso di Leao poi non lo scompone.

PESSINA 7: Impeccabile in mediana, realizza un rigore che sblocca una gara che sembrava piantata. Decisivo nell’azione del terzo gol.

GAGLIARDINI 6,5: Il duello con Loftus-Cheek è vinto.

V. CARBONI 6: Grande personalità come sempre, è sempre una soluzione tra le linee. (64′ BONDO 7: Utile per limitare il ritorno del Milan, poi nel momento peggiore della gara del Monza toglie le castagne dal fuoco con un gran gol)

COLPANI 6,5: Sul secondo gol trova la giocata per mandare in gol Mota. (80′ PEDRO PEREIRA sv)

DANY MOTA 7: Devastante, Florenzi va in confusione spesso davanti a lui e quando si avvicina all’area è un pericolo. Esce lui e il Monza si abbassa. (80′ MALDINI 6,5: Entra e ci crede, bravo nello scarico su Bondo per il terzo gol)

DJURIC 6: Riferimento assoluto in attacco, bravissimo a smarcarsi in occasione del secondo gol biancorosso. (64′ COLOMBO 6,5: Lotta tanto e aggiunge velocità alla manovra, il gol gli serviva tanto per trovare fiducia)

PALLADINO 6,5: Nella ripresa la squadra rischia di buttare alle ortiche una gara in discesa, ma non per colpa sua. Si schiera a specchio e presenta una squadra sul pezzo, coraggiosa come non si vedeva da un po’ contro le grandi.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

I granata vogliono Palladino ma al momento il tecnico prende tempo per valutare il proprio...
Chiaro ormai l'addio con Palladino a fine stagione: ma Galliani ha già in testa il...
Vi proponiamo le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi in edicola...

Altre notizie

Forza Monza