Forza Monza
Sito appartenente al Network

Bocciato l’arbitro di Monza-Inter, Marelli: “C’era solo un rigore”

La tecnologia è stata utilizzata diverse volte in Monza-Inter, questi gli episodi del Var durante la partita di ieri sera

“Nonostante un risultato di 5-1, a me Rapuano non ha convinto tantissimo. Su tre rigori ne andava fischiato uno solo, per me bisogna evitare rigori su contatti marginali. Nel primo rigore il contatto è più netto, ci è voluto un po’ perché Rapuano andasse al monitor”.  L’esperto in tema di arbitri, Luca Marelli, commenta a Dazn gli episodi di Monza-Inter.

Sui due rigori nel finale, uno per parte, il giudizio è soggettivo. I contatti ci sono in entrambi i casi, ma sono molto leggeri. Bisogna prendere una decisione definitiva: o tutti i contatti in area di rigore sono penalty, e allora ne avremo 200 a campionato, oppure questi non possono essere calci di rigore. A me non sembrano calci di rigore, detto ciò il VAR non interviene perché decide Rapuano” aggiunge Marelli.

Una parola anche sul gol annullato a Pessina: “La ‘bellezza’ del fuorigioco semi-automatico è la sua precisione. In questo caso non ci sarebbe mai stata certezza senza la tecnologia: invece possiamo dire che il fuorigioco è di qualche centimetro, perché il fuorigioco non è con l’anca di Pessina ma anche con la spalla”.

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La Lega vuole alzare il peso politico oltre il 12%, la Federcalcio dà priorità alle...
Il difensore non ci sarà sabato 2 marzo contro la Roma...
L'argentino attende la sentenza sul suo caso e spera nel taglio della squalifica...

Dal Network

La Lega vuole alzare il peso politico oltre il 12%, la Federcalcio dà priorità alle...
Il capitano del Monza è simbolo e orgoglio del club: e ora cerca una soddisfazione...
Il capitano dei sardi ko contro il Napoli. Due mesi di stop e salterà anche...
Forza Monza