Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Palladino: “Peccato fermarsi adesso, si è creata una bella magia a Monza”

Il tecnico biancorosso ha parlato dopo la vittoria ottenuta dai suoi nell’ultima giornata di questo 2022

Raffaele Palladino ha parlato a DAZN dopo la vittoria ottenuta dal suo Monza contro la Salernitana all’UPower Stadium.

SULLA CLASSIFICA: “Ho iniziato davvero da poco ad allenare e quindi sono ancora inesperto. Non ho avuto paura e ho cercato di inculcare ai ragazzi una mentalità per cui adesso fanno tutto da soli. Sono stati davvero bravi oggi e voglio ringraziarli per questa vittoria. Ringrazio il mio staff e la società. Ora dobbiamo staccare la spina ma è quasi un peccato fermarsi visto che siamo in grande crescita“.

SUL MERCATO: “Non mi piace parlare di mercato in questo momento. Io ho la fortuna di avere degli attaccanti duttili e bravi, con caratteristiche diverse tra loro. Dany Mota a campo aperto è devastante e pensavo potesse avere qualche difficoltà in più a fare la prima punta. Petagna è differente, tiene più palla e fa salire la squadra ma sa anche legare il gioco. Io adesso devo valorizzare gli attaccanti che ho poi a gennaio vedremo cosa ci sarà da fare. Ma qui si è creata una bella magia e dobbiamo fare il meno possibile perché a volte toccando le situazioni si fanno danni“.

SU CARLOS AUGUSTO: “E’ devastante, mi sorprende giorno dopo giorno. Ha fatto tre partite in una settimana con dati fisici incredibili. Ha ampi margini di miglioramento. Nasce da terzino ma questo è il suo ruolo ideale. Può migliorare la qualità negli ultimi metri”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News