Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le Pagelle di Forza Monza

Monza-Verona 2-0: le Pagelle di ForzaMonza

Le pagelle di ForzaMonza dopo la gara dei biancorossi all’UPower Stadium contro il Verona

Bella vittoria del Monza che ritrova i tre punti dopo tre sconfitte consecutive. Ottima gara della squadra di Palladino macchiata solo dal brutto infortunio per Sensi.

Di Gregorio 6,5: Inoperoso fino al minuto 92 quando toglie dall’incrocio dei pali un destro di Terracciano da fuori area.

Izzo 6: Tiene bene in fase difensiva. Il suo rientro è prezioso per un Monza che con lui non prende gol.

Marlon 6: Nervoso nel secondo tempo e gravato da un’ammonizione. Per questo lascia il campo ad Antov in una partita tranquilla per lui. (Antov dal 63′) 6: Entra e fa il suo. Prestazione sufficiente.

Caldirola 6: Prestazione precisa, pulita, senza sbavature. Come i compagni di reparto porta a casa una prestazione molto positiva.

Ciurria 6,5: Primo tempo un po’ timido, cresce nella ripresa fino all’assist per Carlos Augusto in una grande discesa sulla destra.

Rovella 6,5: Quest’oggi si fa vedere più in quantità che in qualità. E’ comunque una presenza fondamentale nel centrocampo di Palladino.

Sensi 8: Illumina il Monza con le sue giocate. Sempre in pieno controllo del pallone e del gioco detta gli attacchi dei suoi. Esce in lacrime per infortunio. Speriamo non sia nulla di grave. (Bondo dal ’85): sv.

Carlos Augusto 7,5: Sempre uno dei migliori in campo. Si conferma un laterale tutta fascia con il vizietto del gol. Splendida la sua rete.

Pessina 6: Prestazione sufficiente del capitano del Monza. Esce dopo una partita soprattutto di sostanza. (Colpani dal ’83) 7: Entra e segna. Non poteva sperare in un impatto migliore sulla gara.

Caprari 5,5: Sembra un po’ intimidito davanti ai suoi ex compagni. Ha almeno due ghiotte occasioni per segnare ma non le sfrutta. Sicuramente tra i più pericolosi ma non incide. (Petagna dal ’63) 6,5: Entra, fa a sportellate con i difensori del Monza. Ma la giocata migliore la fa sul 2-0 fornendo l’assist a Colpani.

Mota 6,5: Con la sua vivacità prima costruisce un’occasione da gol colossale e poi porta Magnani all’espulsione. Sempre un po’ fuori dallo specchio della porta, ma fa il suo. (Vignato dal ’93): sv.

All. Palladino 7: Il Monza doveva tornare a vincere e lo fa contro il Verona. Il primo gol arriva dall’assist di Ciurria, da lui reinventato esterno. Il secondo è confezionato da due subentranti come Petagna e Colpani. E la classifica sorride.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le Pagelle di Forza Monza