Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Petagna: “Pablo Marì è un leader”

petagna

L’attaccante del Monza ha commentato il ko contro il Bologna ai microfoni di Sky

Al termine della partita contro il Bologna, è molto amaro il commento dell’attaccante del Monza Andrea Petagna. Ecco quanto dichiarato ai microfoni di Sky.

SUL PERIODO. “E’ stato un periodo difficile, sono stato fuori parecchio, il gol mi dà morale e fiducia per le prossime, ma dobbiamo tornare a fare punti e cercare di fare meglio. E’ la prima partita che faccio da quando c’è Palladino, dobbiamo seguire le sue istruzioni”. 

SUL MATCH. “Siamo stati bravi a passare in vantaggio contro una squadra fisica come il Bologna, poi abbiamo preso due gol da rivedere. Dobbiamo essere più attenti sulle ripartenze”. 

SU PABLO MARI’. “Accaduto un fatto grave, siamo stati male, nessuno voleva crederci. Oggi prima della partita ci ha mandato un emozionante videomessaggio, è come se fosse un capitano. Per noi è un leader”. 

SULLO SPAZIO. “Ho fatto due anni bellissimi a Bergamo e due anni a Ferrara dove ho fatto 30 gol. Anche a Napoli fatto bene, c’erano grandi calciatori. Ho fatto la scelta di Monza perché a Galliani e Berlusconi è difficile dire di no. Sono qui perché voglio mettermi in gioco”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News