Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Monza come il Palermo del 2004: quella squadra arrivò in Coppa Uefa

dal 2004 una neopromossa in Serie A non riusciva a fare filotto come fatto dal Monza: quella squadra a fine stagione arrivò in Coppa Uefa

Era dal dicembre 2004 che una neopromossa in Serie A non riusciva a fare questo filotto immacolato: allora era stato il Palermo che però aveva giocatori di spessore in rosa (i futuri campioni del Mondo Toni, Barzagli, Zaccardo, Grosso e Barone) e un tecnico già navigato come Guidolin. Scrive Tuttosport.

Palladino invece è al debutto sulla panchina di una prima squadra ed è diventato il primo allenatore a vincere le sue prime tre partite da esordiente in A in una neopromossa nell’era dei tre punti a vittoria (dal ’94-95). Quel Palermo arrivò sesto, centrando così la qualificazione alla Coppa Uefa.

Questo Monza era partito con l’ambizioso progetto di finire nella parte sinistra della classifica, Palladino ha messo a fuoco l’obiettivo primario: «Non dobbiamo esaltarci, dobbiamo rimanere con i piedi per terra – ha incalzato ieri dopo la vittoria -. Di sicuro non deve subentrare la presunzione, dobbiamo pensare prima di tutto alla salvezza. Anzi, se devo dire una cosa, non mi è piaciuto il fatto che nella ripresa abbiamo smesso di giocare».

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News