Resta in contatto

News

E il Monza riscopre un Antov goleador

Vittoria nell’ultima amichevole con grande protagonista il difensore centrale bulgaro

Che fatica per il Monza, che supera in rimonta il Sangiuliano City neo-promosso in C, dopo essere stato sotto fino al 32’ della ripresa. Scrive Tuttosport.

Dopo il 5-0 rifilato al Novara, sabato pomeriggio, i brianzoli hanno disputato l’ultima amichevole del pre-campionato, incontrando qualche difficoltà nel mandare al tappeto l’organizzata squadra meneghina, passata due volte in vantaggio: al 28’ del primo tempo con Qeros e poco prima dell’intervallo con Anastasia.

Il Monza ha trovato in Antov il mattatore di giornata: doppietta per il difensore bulgaro, che ha pareggiato i conti poco dopo la mezz’ora con una perfetta incornata su assist di Colpani e ha regalato la vittoria al Monza, al 37’ della ripresa, girando di testa un altro splendido invito di Colpani. Nel mezzo, la stilettata precisa di Carlos Augusto, che ha impattato momentaneamente il risultato.

Il Sangiuliano se l’è giocata alla pari, al 13’ del primo tempo ha sfiorato l’1-0 con un bel sinistro a giro di Qeros, che si è ripetuto, con maggiore fortuna, quando con un destro a incrociare ha fulminato Cragno. Dopo il pareggio di Antov e prima del gol di Anastasia (controllo e destro all’angolino), il Monza ci ha provato con Mota Carvalho (salvataggio sulla linea di Bruzzone) e con Colpani (gran parata di D’Alterio).

Nella ripresa ghiotta chance sprecata da Vignato, al 15’ (destro debole da buona posizione), poi il Monza ha pian piano conquistato metri di campo, ha pareggiato con un sinistro chirurgico di Carlos Augusto e vinto la partita con il bomber a sorpresa Antov.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News