Forza Monza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Stroppa: “Monza, l’imperativo è vincerle tutte”

Il tecnico biancorosso: “Inutile fasciarci la testa. La sconfitta con il Como non cambia il nostro cammino”. Sull’Ascoli: “Una delle squadre più attrezzate”

Niente drammi per la sconfitta di Como. Non c’è il tempo di farli perché mercoledì si torna in campo contro l’Ascoli e Giovanni Stroppa è stato chiaro: “Non fasciamoci la testa. Quella partita rappresentava la possibilità di andare primi in vetta come non abbiamo mai fatto da inizio campionato. Ma avresti comunque dovuto vincerle tutte. La classifica è come prima della trasferta e non cambia il nostro cammino. I conti si faranno alla fine e dovremo essere bravi a rimanere in corsa”.

Il tecnico si aspetta però una reazione dai suoi: “Giocare dopo soli tre giorni può farci bene. Dobbiamo trasformare la delusione in energia per una partita difficile. A livello caratteriale nel derby abbiamo fatto un passo indietro rispetto alle ultime partite. Nella trasferta di Alessandria la squadra ha fatto cose meno belle ma ha messo sul campo ciò che serviva per vincere. Al Sinigaglia non puoi avere la supremazia territoriale e il dominio della gara e non vincere. Devi tirare in porta, non verso la porta. Voglio rivedere il furore agonistico che ci contraddistingue”. L’Ascoli è un avversario da rispettare e affrontare con la giusta attenzione: “A fare la differenza è il momento in cui affronti le squadre e loro sono in grande forma. Sono organizzati, hanno un’ottima idea di gioco e calciatori importanti di temperamento anche nei cambi. Sono partiti in maniera altalenante per poi trovare una quadratura importante”.

Sugli indisponibili: “Dopo l’allenamento pomeridiano faremo la conta. Sampirisi ha preso una botta sul collo del piede, D’Alessandro era acciaccato. Li valutiamo oggi pomeriggio ma non dovrebbero esserci problemi”. Su Dany Mota che non ha convinto domenica: “Ha sempre offerto prestazioni altalenanti. Non dimentichiamoci che è stato fuori per infortunio e deve ancora trovare le misure. Non ha determinato neanche nell’uno dove uno dove solitamente esalta le sue qualità. Ma era la prima volta che tornava in campo e non mi preoccupa”.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Vi proponiamo le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi in edicola, domenica 14 aprile 2024...
Il tecnico del Monza, Raffaele Palladino, ha parlato dopo il pari 0-0 contro il Bologna....
Le scelte dei due allenatori per la sfida di stasera...

Dal Network

Le parole di Thiago Motta al termine della sfida pareggiata in casa contro il Monza...
I rossoblu hanno messo nel mirino il tecnico del Monza che è già stato accostato...
L'attaccante, simbolo del Bologna in questa stagione, non segna da oltre un mese...

Altre notizie

Forza Monza