Forza Monza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Mezzaroma: “Non abbiamo offerte concrete. Serve tempo”

Il club campano deve trovare una soluzione ma il tempo stringe. Mezzaroma: “Offerte concrete non ce ne sono”

Il tema multiproprietà tiene banco anche nel giorno della festa per la promozione in A della Salernitana. All’Arechi ci sono Claudio ed Enrico Lotito e Marco Mezzaroma. Ormai è chiaro: la Salernitana proverà a chiedere alla Federcalcio di allungare i tempi per la cessione. Rispetto delle norme, quindi, ma rispetto anche del concetto di proprietà. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Mezzaroma sereno

«Il futuro della Salernitana – dice Marco Mezzaroma – sarà roseo. Ora stiamo facendo delle valutazioni per ottemperare alla normativa federale esistente, ma non mi fascerei troppo la testa. Il termine di trenta giorni è abbastanza restrittivo ed è oggetto di riflessione. C’è anche una normativa civilistica da considerare. Abbiamo chiaro il perimetro della normativa, però non vogliamo subire un esproprio proletario, nel senso che una cessione ha necessità di tempi, di verifiche. Solo per fare una due diligence occorrono più di venti giorni».

Consiglio Federale

Lunedì ci sarà il consiglio federale, che affronterà anche questo argomento. «Ma ormai – aggiunge Mezzaroma – quello che si doveva decidere è stato già deciso ad aprile. Adesso se io volessi prendere una quota in un’altra società professionistica non potrei e questo mi sembra anche incostituzionale».

Lotito

«Questa è una piazza calda, che mi commuove. Mi auguro – afferma Claudio Lotito – che Salerno abbia capito quanti sforzi siano stati profusi da parte del sottoscritto e della società. In B c’è stato un periodo di stabilizzazione, poi quest’anno ho deciso: basta, la portiamo in A: ho voluto dare un segnale ai miscredenti che pensavano che il sottoscritto fosse qui per interessi. Questa cosa mi addolora perché sono qui col cuore. Io ho investito 80 milioni qui, non è una cifra da poco. L’ho fatto venendo contestato, senza ricevere un grazie. Il consiglio federale? Lotito non mi sembra che goda di buona considerazione, prendiamo atto, sono abituato a rispondere con i fatti, le chiacchiere stanno a zero. L’anno scorso con l’algoritmo mi hanno tolto il campionato femminile, io l’anno successivo l’ho vinto da solo. Acquirenti? Se non ce ne sono, li troveremo».

Interesse

L’interesse per la Salernitana è rilevante dopo la promozione in A. Il prezzo fissato, come conferma Mezzaroma, è tra i 70 e gli 80 milioni. «Offerte vere e proprie – aggiunge Mezzaroma – non ne abbiamo avute. Arrivano mail e qualche segnalazione». Si parla di cordate locali, holding estere, imprenditori francesi, americani e tedeschi. Insomma, si parla di tutto. Ma poi tutto viene puntualmente smentito. Uno dei percorsi possibili, proprio per allungare i termini entro i quali perfezionare la cessione, è quello di un trust all’americana.

Continuità sportiva

La continuità sportiva dovrebbe essere garantita dalla presenza di Angelo Fabiani, che avrebbe un ruolo ancora più apicale. «Una menzione particolare – ha detto ieri Mezzaroma – è per il direttore Fabiani. Lo considero una persona di famiglia, sottovalutato e sottostimato. Spero che gli venga riconosciuto il gran lavoro che ha fatto anche in questa stagione».

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il centrocampista del Monza esulta per un altro successo che porta altri tre punti pesanti...
La squadra di Palladino passa pure all'Arechi e continua a sperare di riaprire il discorso...
Oggi (ore 18) c'è Salernitana-Monza in un 'Arechi' che si preannuncia infuocato, può essere l'ultima...

Dal Network

Le parole di Thiago Motta al termine della sfida pareggiata in casa contro il Monza...
I rossoblu hanno messo nel mirino il tecnico del Monza che è già stato accostato...
L'attaccante, simbolo del Bologna in questa stagione, non segna da oltre un mese...

Altre notizie

Forza Monza