Resta in contatto

L'Angolo dell'Avversario

Cimino (TifoReggina): “Baroni ha cambiato la Reggina. Ora ha una media da playoff”

Alla scoperta della squadra di Baroni contro cui giocheranno i biancorossi domani pomeriggio

Grazie alla collaborazione di Giovanni Cimino di TifoReggina cerchiamo di capire come sta la Reggina in vista della gara contro il Monza.

Com’è cambiata la Reggina dall’arrivo di Baroni?
Rispetto alla gara d’andata è completamente cambiate, sotto l’aspetto dell’atteggiamento tattico, della consapevolezza, della solidità. Ma soprattutto sotto l’aspetto dei risultati: la media punti parla chiaro. Con Baroni si viaggia a quasi 1,5 punti a partita, un passo indubbiamente da playoff e che al momento sta permettendo agli amaranto di allontanarsi dalla zona pericolosa“.

A leggere la rosa della Reggina non si capisce questa classifica. che cosa è successo?
Forse è stata sopravvalutata, soprattutto all’esterno. Una squadra incentrata troppo sulle “fortune” di Menez, che sin qui ha reso quasi nulla rispetto a quanto la Reggina ci ha realmente puntato, tecnicamente e economicamente. Toscano non ha affatto avuto la squadra che avrebbe potuto puntare realmente alla serie A e alla parte sinistra della classifica, senza un attaccante di categoria e senza adeguati ricambi in molti ruoli“.

Quali sono i punti di forza della Reggina di Baroni?
L’atteggiamento di squadra. A parte la brutta caduta contro l’Empoli, che ha spento le residue velleità playoff, almeno ad oggi, Marco Baroni ha invece trovato la quadratura nella fase di non possesso, vedi peraltro i numeri importanti della difesa, ma soprattutto il modulo 4-2-3-1 offre adeguata spinta sugli esterni, dove c’è una batteria di grande qualità“.

Negli ambienti amaranto come viene visto il Monza?
Come qualsiasi altro addetto ai lavori e qualsiasi tifoso che segue la B, il Monza è considerata una corazzata, che può giocarsela  alla pari anche con molte delle 20 squadre di serie A. Stessa cosa accade a Reggio, dove c’è la consapevolezza di potersela giocare, ma senza arroganza e con poca umiltà, ma con le proprie armi. I tifosi sperano in un qualsiasi risultato utile, l’importante è cercare di non perdere ancora in casa“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a MONZA BRIANZA su Sì!Happy
Advertisement

Altro da L'Angolo dell'Avversario