Resta in contatto

News

Campedelli: ”Arbitraggio a senso unico contro il Monza. Se vogliono che il Chievo sparisca, lo faremo”

“Non mi si venga a parlare di VAR, qui ci sono guardalinee che non sanno fare il proprio lavoro”

Il presidente del Chievo Verona, Luca Campedelli, ha parlato così dell’operato della terna arbitrale al termine della gara persa di misura contro il Monza: “Con oggi abbiamo raggiunto l’apice, parliamo di un campionato volto a danneggiare il Chievo in maniera pesante, credo che sia la quarta o quinta partita in cui gli arbitri incidono in maniera pesante. Non sono abituato a lamentarmi, tutti possono sbagliare, ma gli errori di oggi sono inaccettabili. Non mi si venga a parlare di VAR, qui ci sono guardalinee che non sanno fare il proprio lavoro. C’è un arbitro non in grado di fare il proprio lavoro, ha arbitrato a senso unico. Vanno fermati, è stato qualcosa di inaccettabile”.

Ancora Campadelli: “Hanno fatto un’entrata da codice penale su Garritano, l’arbitro ci ha penalizzato in maniera evidente. Il Chievo? Meglio che sparisca, se è questo che vogliono i vertici federali è quello che faremo. C’è accanimento nei nostri confronti, questa storia va avanti da quattro anni. Sono veramente stanco. È stata una partita incommentabile per via di una terna non all’altezza del gioco del calcio”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a MONZA BRIANZA su Sì!Happy

Altro da News