Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tuttosport: il Monza rompe l’incantesimo e trova un po’ di serenità

Il commento del quotidiano di Torino alla prima vittoria in campionato dei ragazzi di Brocchi, arrivata contro il Cittadella

La prima vittoria del Monza coincide con la prima sconfitta del Cittadella, per un campionato che finora aveva decisamente sorriso ai veneti, ma che ora regala un po’ di serenità anche ai brianzoli. Lo scrive Tuttosport.

La partita comincia con i locali in avanti e gli ospiti in gol. Boateng dal dischetto va per il secondo centro stagionale dopo un tocco di braccio molto discutibile di Pavan. Al 17’ la più bella azione della stagione biancorossa si tramuta nel rigore del 2-0. Palla recuperata da Donati, verticale per Frattesi, dentro per Gytkjaer, sponda di tacco per Boateng, apertura dietro la difesa verso Mota Carvalho che viene abbattuto da Maniero. Fischio inevitabile e primo gol stagionale per il centravanti danese che riscatta l’errore dagli undici metri alla prima giornata con la Spal.

La squadra di Gorini, in panchina al posto di Venturato (leggermente positivo al covid), subisce il colpo ma complessivamente gioca meglio degli avversari e accorcia le distanze al 27’ con l’azione avvolgente di Rosafio che va sul fondo e, sull’errore di marcatura di Donati, suggerisce per la comoda incornata di Ghiringhelli. Nella ripresa i granata mantengono un’evidente supremazia territoriale ma sono i ragazzi di Brocchi a sfiorare il gol due volte con Gytkjaer, prima con un diagonale fuori di poco, poi con un comodo appoggio solo davanti alla porta su assist di D’Errico, con la palla che sbatte sul palo. Il Cittadella provoca qualche brivido solamente nei mischioni finali con Ogunseye e poi Grillo e Pavan fuori di pochissimo nel recupero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News