Resta in contatto

News

Il Giorno – Adesso il Monza ha messo il Pisa nel mirino

Dopo un altro giro di tamponi, il gruppo dei negativi si è spostato a Monzello per una seduta d’allenamento in vista del match coi toscani. L’articolo su Il Giorno di M. Cuomo

Con il Pisa nel mirino, il Monza continua a lavorare in un week end di campionato che vivrà da spettatore. Dopo un altro giro di tamponi intorno all’ora di pranzo, il gruppo dei negativi si è spostato ieri a Monzello per una seduta d’allenamento che ha dato le prime indicazioni importanti a mister Brocchi.

Mota Carvalho è tornato dagli impegni con la sua Nazionale confermando l’ottimo stato di forma dell’avvio di campionato andando subito in gol (doppietta) nella partitella che la squadra in pettorina gialla ha vinto contro quella in felpa rossa. Questo al termine di un allenamento che ha visto in avvio una fase dedicata all’attivazione atletica con lavori di potenza aerobica, prima di una serie di possessi con la palla e appunto la partitella finale a campo ridotto.

Questa mattina la squadra tornerà nel centro sportivo per allenarsi mentre nel pomeriggio gli occhi dei biancorossi saranno puntati sull’Arechi di Salerno, dove il Pisa, prossimo avversario dei brianzoli martedì sera, affronterà i padroni di casa della Salernitana.

Il punto sulla situazione in casa Monza arriva da Cristian Brocchi attraverso le colonne di monza-news.it: “Da quando alleno, questi sono stati i dieci giorni più difficili – ha commentato il tecnico dal ritiro brianzolo -. Da luglio la società è stata perfetta a creare le giuste condizioni per lavorare, ma il virus è incontrollabile e basta un giocatore al supermercato per far si che accada ciò che stiamo vivendo”.

Brocchi ha poi cercato di ricavare aspetti positivi dalla ‘bolla’: “Ogni giro di tamponi comporta tensione e i boati per gli esiti totalmente negativi sono stati solo due, per ora. Questi giorni hanno fortificato il gruppo, un momento che nelle difficoltà è servito per conoscerci meglio. Ora speriamo di essere nella fase di uscita”.

Intanto anche la Primavera di Allegretti non potrà scendere in campo nel match di campionato in programma oggi contro il Cittadella: la positività di compagni di scuola ha costretto alcuni membri della rosa all’isolamento volontario tanto da costringere la Lega B al rinvio della partita. Si legge su Il Giorno.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a MONZA BRIANZA su Sì!Happy

Altro da News