Resta in contatto

News

Consiglio federale, anche la Serie C si concluderà sul campo. Ora palla al Governo

La cronaca live di tutto ciò che succede all’interno della sede della FIGC a Roma

Ore 17:00 – Si chiude qui il nostro live sul consiglio federale. Le indicazioni della Figc sono chiare, adesso la palla passa al Governo, che il 28 maggio dovrà indicare la data di inizio dei campionati, se la curva dei contagi sarà sotto controllo.

15:36 – I campionati andranno conclusi entro il 20 agosto. Questa la decisione presa dal Consiglio Federale della FIGC, stando a quanto riferito dal giornalista di Sky Sport Alessandro Alciato. La stagione 2020-2021 partirà il primo settembre.

15:04 – Stando a quanto riporta il giornalista Nicolo Schira, la delibera sarà quella della ripartenza per i campionati professionistici (Serie A, Serie B e Lega Pro) in modo da terminare sul campo i tornei. Niente playoff e Playout per la massima serie.

Bocciata dunque la proposta del Presidente Ghirelli, che avrebbe voluto fermare i gironi e decretare le tre regolari promozioni più la quarta senza giocare i playoff ma facendo la media punti. Si giocherà fino in fondo.

11:42 – Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, presente a Roma, nella sede della FIGC, per il Consiglio federale che potrebbe sancire la promozione in Serie B del Monza.

Ai microfoni di tuttomercatoweb.com, il massimo esponente della Lega Pro intercettato poco prima del suo ingresso presso la sede della Figc, ha dichiarato: ”Mi aspetto di discutere tranquillamente. La C riparte? La C riparte sempre”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News