Resta in contatto

News

Castella: “Senza il Monza la Serie C perde appeal. È il Real Madrid della categoria”

Pro Sesto in cerca dell’imprimatur ufficiale riguardante la promozione in Serie C, dato il primato nel Girone B di Serie D per di più a 4 lunghezze di distanza dalla prima inseguitrice Legnano, contro cui i biancocelesti hanno anche il doppio scontro diretto a favore.

I microfoni di TuttoC.com hanno quindi intercettato il socio e dirigente biancoceleste Carmine Castella: “Penso che sia una promozione dovuta, durante l’anno siamo quasi sempre stati primi in classifica, certo non è un dato che dovrebbe darci il diritto alla C, perché penso anche che si dovrebbero terminare i campionati, ma non ci sono le condizioni. Se cristallizzano le classifiche, siamo primi a 4 punti dalla seconda. Quale sarà la decisione, noi ci allineeremo. Di sicuro ogni decisione provocherà contenti e scontenti. Per ora noi dovremmo essere quelli contenti“.

In questo momento c’è in atto una discussione profonda in tutte le leghe, ma è giusto ricordare che la ratifica di ogni decisione dovrà essere data dal Consiglio federale.
Penso che in Lega Pro ci sia poco da discutere, viste le situazioni delle capolista. Io sono stato in passato vicepresidente del Monza, nel 2015 sotto la presidenza di Nicola Colombo. Sono un tifosissimo del Monza e colgo l’occasione per fare i complimenti al direttore Pippo Antonelli che era con me il primo anno in Serie D. L’anno scorso in una chiacchierata brevissima con Adriano Galliani, mi aveva detto quale sarebbe stato l’epilogo e se lo meritano tutto. Bisogna solo fare complimenti ad Adriano Galliani che, insieme a Silvio Berlusconi, ha portato lustro alla categoria, così come si può dire di Rosso a Vicenza. Ci dovrebbero essere più persone come loro in Lega Pro. Col Monza in Serie B, la Serie C perde un grande appeal: quando giocano i brianzoli è come se giocassero Galliani e Berlusconi. E’ il Real Madrid della Serie C“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News